Cerca
Logo
Cerca
+

Piemonte: da Palazzo Lascaris ok a bilancio previsione 2012

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Torino, 27 dic.-(Adnkronos) - Via libera all'unanimita' da Palazzo Lascaris al bilancio annuale di previsione del Consiglio regionale per l'esercizio 2012 e il bilancio pluriennale per gli esercizi 2012/14. La proposta di deliberazione , licenziata a maggioranza dalla Commissione Bilancio il 16 dicembre scorso, fissa in 66.775.805 euro il fabbisogno del Consiglio regionale per il prossimo anno. ''Si tratta di un passo importante in direzione del contenimento della spesa della pubblica amministrazione - ha commentato il presidente dell'Aula, Valerio Cattaneo - se confrontiamo il bilancio di previsione 2012 con quello del 2011, e' evidente una riduzione delle spese di oltre 5 milioni di euro. L'Ufficio di presidenza del Consiglio regionale ha ritenuto opportuno predisporre un bilancio caratterizzato da una responsabile riduzione della spesa corrente'', ha ricordato ancora sottolineando che ''i risparmi maggiormente significativi riguardano le indennita' per i componenti del Consiglio e per i vitalizi degli ex consiglieri, la spesa per il personale, per il funzionamento dei gruppi consiliari, per acquisto di mobili e arredi, per i viaggi e le missioni e per il Corecom''. Per quanto riguarda il bilancio pluriennale, Cattaneo ha aggiunto che ''l'assemblea regionale e' intenzionata a mantenere l'impegno, preso nei confronti dei cittadini piemontesi, di ridurre i costi della politica e ha gia' attuato misure di risparmio pari a circa 16 milioni di euro per l'intera legislatura''.

Dai blog