Cerca
Logo
Cerca
+

Iran: Renzi, Firenze pronta a mobilitarsi ancora per Sakineh

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Firenze, 27 dic. - (Adnkronos) - ''Siamo pronti a una nuova mobilitazione per Sakineh, e a esporre ancora la sua immagine dal balcone di Palazzo Vecchio''. Lo afferma all'Adnkronos il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, che raccoglie cosi' l'appello dell'attivista iraniano Taher Djafarizad, membro dell'ong 'Neda Day', all'indomani dell'annuncio da parte delle autorita' iraniane che Sakineh Mohammad Ashtiani, la donna condannata a morte per adulterio, potrebbe essere giustiziata tramite lapidazione. ''Siamo da sempre assolutamente contrari alla pena di morte, in ogni caso e in ogni circostanza'', sottolinea Renzi, che annuncia l'adesione alla campagna per la raccolta di firme contro la lapidazione di Sakineh e contro l'eventualita' che, dopo aver raccolto l'appello internazionale, la pena per la donna non si trasformi in impiccagione.

Dai blog