Cerca
Logo
Cerca
+

Crisi: Intesa Sp, misure Bce potrebbero garantire tenuta sistema nel 2012

default_image

Economia

  • a
  • a
  • a

Milano, 28 dic. (Adnkronos) - Il mix di misure adottato dalla Bce, anche se segue una via un po' tortuosa, potrebbe essere sufficiente a garantire la tenuta del sistema dei paesi della zona euro nel 2012. Tuttavia, non e' escluso che i paesi della moneta unica possano essere attraversati da "ulteriori forti tensioni". A spiegarlo sono gli economisti del Servizio Studi e Ricerche di Intesa SanPaolo, nello Scenario Macroeconomico 2012 pubblicato oggi. "Sempre piu' paesi dell'Eurozona - notano gli economisti della banca - si trovano ad operare in un contesto di condizioni finanziarie e politiche fiscali restrittive, mentre la Germania beneficia di condizioni finanziarie espansive e politiche fiscali accomodanti (anche per il calo dei costi di rifinanziamento garantito dal flight to quality)". "Le uniche misure di sostegno disponibili - continua il rapporto - sono il programma di acquisto di titoli di stato messo in atto dalla Bce (nella forma del Securities Markets Programme) e le operazioni straordinarie di creazione di liquidita', che potrebbero stimolare le banche ad assorbire maggiori quantitativi di titoli di stato e a sostenere il credito all'economia. Ambedue i programmi sono ampiamente giustificati dall'interruzione del funzionamento dei canali di trasmissione della politica monetaria nell'Eurozona". (segue)

Dai blog