Cerca
Logo
Cerca
+

Aosta: nuovi interrogatori e perquisizioni per l'omicidio Gilardi

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Aosta, 28 dic. - (Adnkronos) - Non c'e' ancora nessun nome sul registro degli indagati, secondo quanto riferito dal procuratore capo di Aosta, Marilinda Mineccia, per quello che ad oggi e' un omicidio senza spiegazioni. Tutte le piste sono ancora aperte. Nel frattempo questa mattina e' iniziata l'autopsia sul corpo di Giuliano Gilardi, il pensionato di 60 anni trovato in una pozza di sangue ieri mattina, all'interno della sua abitazione, in frazione Senin, nel comune di Saint-Christophe. Amici e parenti sono stati interrogati dalla Questura nella giornata di ieri e gli interrogatori sono proseguiti in particolare fino a questa mattina alle 3,30 per Cinzia Guizzetti, la donna e attuale compagne che ha trovato il cadavere per prima. Insieme a lei e' stato interrogato il marito Armando Mammoliti, artigiano edile, dal quale si sta separando. Perquisizioni sono state fatte a casa della coppia e sull'auto dei coniugi sono anche stati presi e repertati dei vestiti, tra cui un fazzoletto sporco di sanque, oltre agli attrezzi da lavoro, per essere sottoposti ad esami scientifici. Questa mattina poi gli agenti della polizia scientifica hanno esaminato a lungo il pick up grigio di Mammoliti che si e' recato in Questura accompagnato dal suo legale, l'avvocato Claudio Soro di Aosta.

Dai blog