Cerca
Logo
Cerca
+

Fs: Cgil, tavolo Lombardia per ex Wagon lits importante ma non basta

default_image

Economia

  • a
  • a
  • a

Milano, 28 gen. (Adnkronos) - La convocazione da parte di Regione Lombardia di un incontro tra azienda e sindacati per risolvere il problema dei circa 140 lavoratori della ex Wagon lits (tre dei quali da 17 giorni si trovano su una torre faro della Stazione Centrale per protesta) "e' un fatto importante e positivo ma non basta''. E' quanto sostengono il segretario generale della Cgil Lombardia, Nino Baseotto, e il segretario generale della Filt Milano, Stefano Malorgio. Secondo i due esponenti sindacali ''la questione centrale e', e rimane, il ripristino dei collegamenti ferroviari notturni da Milano Torino e Nord Est verso il Sud. Per questo -osservano- la sede naturale di questa trattativa rimane quella nazionale, con il coinvolgimento del ministero dello Sviluppo economico delle infrastrutture e dei trasporti''. ''Ci troviamo di fronte ad un'ulteriore riduzione dell'offerta di mobilita' in questo Paese -sottolineato i rappresentanti della Cgil lombarda- tanto e' vero che i treni soppressi non saranno sostituiti e questo interessa anche i cittadini lombardi. Per questo chiederemo alla Regione di farsi interprete di questa esigenza con il Governo che da troppo tempo sfugge alle proprie responsabilita'''. (segue)

Dai blog