Cerca
Logo
Cerca
+

Incidenti: Prato, in calo del 18% nel 2011

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Prato, 28 dic. - (Adnkronos) - Gli incidenti stradali nel 2011 sono calati quasi del 18%, passando da 1463 a 1204, e le sanzioni per eccesso di velocita' rilevate da autovelox e telelaser sono diminuite del 60%, andando da 1188 del 2010 a 482 quest'anno. Questo a fronte di un aumento dei controlli sulle strade che ha portato a 7.331 veicoli fermati. In aumento la guida in stato d'ebbrezza (148 sanzioni nel 2011 e 68 nel 2010), le sanzioni per mancanza della patente di guida (triplicate da 377 a 989), quelle per l'efficienza dei veicoli (raddoppiate da 338 a 704) e quelle per comportamenti scorretti alla guida (da 988 a 1632). Impennata anche dei veicoli sequestrati per mancanza dei titoli assicurativi, da 379 a 674, con un aumento del 78%, sintomo della crisi economica. Sono questi i dati principali della Campagna di Sicurezza stradale illustrati stamani dall'assessore alla Polizia municipale Aldo Milone e dal responsabile dell'Unita' Pronto Intervento Gioni Biagioni. La campagna nasce dall'analisi degli incidenti rilevati nel 2010 dalle pattuglie della Polizia Municipale, in cui risaltava che le maggiori tipologie di infrazioni commesse dai responsabili degli incidenti riguardavano l'alta velocita', la mancata precedenza e manovre scorrette nel cambiamento di direzione, la scarsa efficienza dei dispositivi di sicurezza dei veicoli, a cui si affiancava una preoccupante recrudescenza del fenomeno della guida in stato di ebbrezza. (segue)

Dai blog