Cerca
Logo
Cerca
+

Capodanno: a Frosinone Gdf sequestra oltre 3,5 quintali di fuochi d'artificio

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Roma, 28 dic. - (Adnkronos) - Una maxi operazione della guardia di Finanza di Frosinone ha portato al sequestro di 3,5 quintali di artifizi pirotecnici illegali che, se imessi sul mercato, avrebbero fruttato circa 18.000,00 euro. La merce illegale e' stata rinvenuta durante un controllo delle fiamme gialle in un'autovettura di proprieta' di un ventenne abitante nel capoluogo ciociaro. L'uomo, gia' con precedenti penali, nascondeva all'interno dell'auto (peraltro priva di copertura assicurativa) alcuni cartoni con 4.500 artifizi pirotecnici non appartenenti alla categoria della libera vendita, per un peso complessivo di circa Kg. 100, inoltre il proprietario dell'autovettura era privo delle necessarie autorizzazioni prefettizie attestanti il rispetto di tutte le norme di sicurezza imposte dalle vigenti leggi. Le perquisizioni proseguite all'interno della casa del ventenne hanno portato al ritrovamento di circa 15.000 artifizi pirotecnici, molti dei quali erano privi della classificazione del Ministero dell'Interno e ad alto potenziale offensivo, per un peso di oltre Kg 260, oltre a una pistola a salve calibro 8 alterata e illecitamente detenuta. Inoltre i fuochi d'artificio erano privi delle istruzioni d'uso, dell'indicazione della quantita' di polvere attiva utilizzata per il loro confezionamento e della prevista marcatura CE che attesta la sicurezza e la conformita' del prodotto stesso alle vigenti disposizioni normative. (segue)

Dai blog