Cerca
Logo
Cerca
+

Milano: De Corato, multe ad aristi strada se non rispettano regolamento

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Milano, 28 dic. - (Adnkronos) - "Il regolamento del Comune di Milano che disciplina l'attivita' di strada e' uno dei migliori in Italia, tant'e' che e' stato ripreso da molti Comuni. Chiedere come fa la maggioranza di Palazzo Marino una deregulation vuol dire il caos tra artisti di strada in tutta la zona tra San Babila e Piazza Castello". Lo afferma il parlamentare del pdl Riccardo De Corato intervenendo cosi' sulle multe comminate dai Vigili Urbani di Milano ad alcuni zampognari che non avevano regolare permesso per sostare in centro. "E quello che e' accaduto oggi in Corso Vittorio Emanuele con l'intervento dei vigili: e' la dimostrazione che il regolamento funziona, tant'e' che i vigili sono intervenuti su chiamata di due artisti di strada che avevano regolare permesso, nei confronti coloro che non lo avevano chiesto alla vigilanza urbana" prosegue De Corato. "Tutto cio' serve a far si' che non si scateni un inutile guerra tra artisti di strada, che sarebbe quello che accadrebbe, se ci fosse un deregulation con l'occupazione di ogni angolo, in ogni punto tra San Babila e Piazza Castello, visto che le domande di occupazione sono almeno il doppio del suolo disponibile per questi artisti di strada. Per questo - conclude - aspettiamo di vedere cosa ci propone la maggioranza, ma se siamo sulla strada indicata dal Consigliere Gibillini, ho la sensazione che in Commissione e in aula a Palazzo Marino ne vedremo delle belle".

Dai blog