Cerca
Logo
Cerca
+

Puglia: Consiglio regionale, si' a maggioranza a bilancio di previsione

default_image

Economia

  • a
  • a
  • a

Bari, 28 dic. (Adnkronos) - Ammonta a 13 miliardi di euro circa la manovra finanziaria che il Consiglio regionale della Puglia ha approvato a maggioranza nella notte (con l'assenza dell'Udc dall'Aula). Sono stati 36 i voti favorevoli al primo disegno di legge (Disposizioni), 24 i contrari e un astenuto (voto palese); 38 i voti favorevoli al secondo ddl, 22 i contrari e un astenuto. In entrambi i casi era compreso il bilancio pluriennale 2012-2014. L'approvazione della manovra avviene in un contesto di recessione economica nazionale. Al termine del 2011 la Puglia dovrebbe far registrare un +0,3% del Pil. Il risultato e' dovuto in particolare all'aumento delle esportazioni (+22%). A seguito della leggera ripresa produttiva, l'occupazione e' aumentata dell'1,9% nel primo semestre dell'anno 2011, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. La redazione del bilancio preventivo 2012, per la prima volta, e' avvenuta sulla base dei limiti imposti dal patto di stabilita' e non sulla base della previsione in equilibrio della competenza di parte corrente e capitale. L'agenzia Moody's da una parte ha abbassato rating sul debito della Regione a seguito del contestuale abbassamento subito dalla Repubblica italiana e dall'altro ha espresso apprezzamento per l'adozione del piano di rientro sanitario, per la costante diminuzione del debito regionale dal 2005 per i maggiori controlli sulla spesa soprattutto sanitaria. (segue)

Dai blog