Cerca
Logo
Cerca
+

Milano: si nasconde nel bagagliaio dell'auto con 65 chili di droga, arrestato

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Milano, 29 dic. - (Adnkronos) - Si nasconde nel bagagliaio dell'auto dove sono custoditi 65 chili di hashish, tenta la fuga ma viene catturato dagli agenti della Squadra Mobile di Milano. E' accaduto ieri pomeriggio a Cusago, alle porte del capoluogo lombardo, dove alle 14,30 una Volante della polizia, dopo aver ricevuto una segnalazione, ha atteso all'uscita di un hotel un trafficante portoghese, Fernando Gomes Barbosa del '54. Una volta salito sulla sua Bmw l'uomo e' stato raggiunto dagli agenti che hanno trovato sul sedile posteriore dell'uto un sacchetto contenente alcuni panetti di droga, per un totale di 16 chili. Non riuscendo ad aprire il bagagliaio per effettuare un piu' attento controllo, dopo aver ammanettato l'uomo, un agente si e' messo alla guida dell'auto per portarla in Questura. Ad un semaforo in via Valsesia la sorpresa: improvvisamente il bagagliaio dell'auto si apre e spunta un altro cittadino portoghese, Martins Silva Cacao Paolo Fernando, del '77, che cerca di scappare isneguito dagli uomini della Volante e subito raggiunto. Nel bagagliaio gli agenti hanno trovato altri 65 chili di droga. Cosa ci facesse nel bagagliaio non si sa ma secondo una prima ricostruzione della Squadra Mobile di Milano, i due trafficanti si sarebbero alternati a guardia della droga non perdendola, e' proprio il caso di dire, mai di vista.

Dai blog