Cerca
Logo
Cerca
+

Roma: Fipe, 'l'integerrimo' Corsetti oramai raschia il fondo del barile

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Roma, 29 dic. - (Adnkronos) - "Questa mattina, come ampiamente annunciato dal presidente del I Municipio Corsetti, sono stati effettuati dei controlli nei confronti dei pubblici esercizi di alcune vie del centro storico. Ci e' giunta notizia che, in particolare, in via della Maddalena e' stato multato un locale colpevole di aver occupato il suolo pubblico con la proiezione a terra del proprio ombrellone di pochi centimetri oltre il consentito". Lo dichiara il presidente della Fipe - Confcommercio di Roma Nazzareno Sacchi. "Questa sanzione dimostra - continua - a che punto e' arrivato l'accanimento dell''integerrimo' Corsetti nei confronti della nostra categoria. Se ci si e' ridotti a multare anche solo per una semplice difformita' vuol dire che si e' arrivati proprio a raschiare il fondo del barile. Tutto cio' e' ancora piu' eclatante se pensiamo che il centro storico e' assediato ogni giorno da situazioni di grave abusivismo: venditori ambulanti non autorizzati, parcheggi selvaggi, affissioni abusive". "E' sempre piu' evidente - continua - che ci troviamo in presenza di una vera e propria persecuzione, ormai non piu' tollerabile. Ancora una volta siamo costretti a sollecitare il presidente Corsetti per una soluzione condivisa, e a chiedere all'amministrazione comunale una completa revisione della legge 119 che dia regole certe, ma soprattutto applicabili".

Dai blog