Cerca
Logo
Cerca
+

Cagliari: Provincia, presa d'atto decandeza presidente Milia (2)

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - Pili e tutti i consiglieri intervenuti nel dibattito hanno espresso piena solidarieta' a Milia e rivolto un augurio di buon lavoro al neo presidente Quaquero. Piergiorgio Massidda, candidato alla presidenza della Provincia nel 2010, consigliere provinciale e senatore del Pdl, ha ricordato di non avere mai usato, neanche in campagna elettorale l'arma giudiziaria contro il presidente Milia. ''Quello che e' successo -ha aggiunto- non e' comunque un fulmine a ciel sereno''. ''Nel massimo rispetto delle istituzioni -ha detto il capogruppo del Pdl Alessandro Sorgia- continuero' a fare responsabilmente opposizione, senza sconti''. ''Questa e' una vicenda -ha affermato il capogruppo dei Riformatori sardi, Ricciotti Usai- che da' un'ulteriore mazzata alla politica e all'istituzione Provincia''. Modesto Fenu (capogruppo Psd'az) ha auspicato che si apra una nuova fase di dialogo politico in cui l'opposizione dara' il suo contributo costruttivo. L'esperienza, la capacita', l'impegno e il rispetto delle istituzioni dimostrato da Milia anche in quest'occasione sono state rilevate da Vittorio Monni (capogruppo Uds), la vicinanza al presidente Milia e l'appoggio incondizionato alla Quaquero sono stati ribaditi dal capoguppo Pd, Stefano Delunas; Andrea Dettori (capogruppo Sel) ha manifestato apprezzamento per la sobrieta' del presidente Milia e ha chiesto di evitare qualsiasi strumentalizzazione. (segue)

Dai blog