Cerca
Logo
Cerca
+

Capodanno: a Milano niente botti, lo prevede ordinanza del 18 ottobre

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Milano, 29 dic. (Adnkronos) - Capodanno senza botti sotto la Madonnina. A stabilirlo l'ordinanza antismog firmata, lo scorso 18 ottobre, dal sindaco Giuliano Pisapia che prevede in caso di superamento per 7 giorni consecutivi dei limiti di Pm10, oltre al divieto di circolazione di alcune tipologie di veicoli, anche il divieto di uso e di accensione di fuochi d'artificio, giochi pirici e pirotecnici, petardi e fumogeni che tanto spaventano i migliori amici dell'uomo in occasione dei festeggiamenti di fine anno. "Un capodanno senza botti ma circondati dall'affetto delle persone a noi piu' care e dai nostri amici animali, questo dovrebbe essere il miglior modo per salutare e festeggiare l'anno che verra'" e' l'auspicio dell'assessore al Benessere e Qualita' della Vita Chiara Bisconti per la notte di San Silvestro. "Festeggiare senza fuochi pirici e petardi e' un piccolo gesto di civilta' e di rispetto per l'ambiente non che d'amore verso i nostri amici a quattro zampe", prosegue il garante per gli animali del Comune di Milano, Valerio Pocar, che si augura "che questo sia il primo segnale di un rinnovato modo di intendere e vivere i festeggiamenti di capodanno nel segno del rispetto e dell'attenzione per chi ci e' vicino ogni giorno come i nostri amici animali".

Dai blog