Cerca
Logo
Cerca
+

Toscana: Ciucchi (Psi), nuova concertazione per rilancio economia

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Firenze, 29 dic. - (Adnkronos) - ''Economia, mercato dei servizi, e nuovo metodo di concertazione: sono questi i temi che, in via prioritaria, dovranno essere assunti dalla Regione nel 2012.'' A dichiararlo e' Pieraldo Ciucchi, consigliere regionale e segretario del Psi della Toscana, che esprime apprezzamento sull'operato della Giunta Regionale nel 2011. ''L'economia toscana - prosegue Ciucchi - ha bisogno per il rilancio delle sue aziende che la Regione disponga la creazione di un fondo di investimento industriale aperto a capitali privati e gestito da management qualificato e si ponga al contempo, la prerogativa di come valorizzare l'immenso patrimonio immobiliare di cui dispone''. ''Cosi' come - sottolinea Ciucchi - per rendere piu' efficiente il mercato dei servizi, e' necessario rendere piu' comprensibili i bandi pubblici regionali per il sostegno alle imprese iniziando a penalizzare quelle societa' partecipate da associazioni di rappresentanza di interessi sindacali e imprenditoriali''. ''E' nostra convinzione - conclude Ciucchi - che il metodo della concertazione cosi' come sperimentato negli ultimi 15 anni, che ha visto prevalere il peso degli interessi organizzati sia superato. Per attivare il confronto con la parti sociali e' necessario orientare sempre piu' le politiche pubbliche alla generalita' dei cittadini e all'interesse generale della nuova generazione. Solo cosi' si potranno delineare politiche volte a rendere la Toscana una societa' piu' aperta, meno burocratizzata e piu' competitiva''.

Dai blog