Cerca
Logo
Cerca
+

Abruzzo: approvato all'alba il bilancio di previsione 2012 della Regione

default_image

Economia

  • a
  • a
  • a

L'Aquila, 30 dic.-(Adnkronos)- Ammonta a circa 5 miliardi e 800 milioni di euro il bilancio di previsione 2012 della Regione Abruzzo, approvato questa mattina alle 4.15 dal Consiglio regionale dopo oltre 12 ore di dibattito. Il provvedimento e' passato con i voti della maggioranza. Tra le novita' contenute nel documento contabile spicca la facolta', per il Consigliere regionale che abbia maturato i requisiti al vitalizio, di rinunciare al diritto e di ottenere il rimborso delle somme versate a titolo di contributi fino a quel momento. E' stata corretta la norma che introduceva il ticket di 10 euro sulle prestazioni sanitarie, che dal primo gennaio non potra' piu' superare il costo totale della prestazione stessa stabilita dal tariffario nazionale. Nei mesi scorsi, infatti, era accaduto che esami diagnostici, nelle strutture pubbliche, avessero un costo superiore a quello delle strutture private. Nel bilancio del prossimo anno viene istituito un nuovo capitolo destinato all'abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici privati, con uno stanziamento di 400mila euro. Al sostegno delle imprese turistiche andranno fondi per 2 milioni e 800mila euro, mentre 750mila euro serviranno per il finanziamento delle tessere di libera circolazione (concesse a particolari categorie di cittadini) sui mezzi del sistema di trasporto pubblico locale regionale. (segue)

Dai blog