Cerca
Logo
Cerca
+

Roma: lavavetri danneggia auto a conducente che si rifiuta di pagarlo, arrestato

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Roma, 30 dic. - (Adnkronos) - I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino del Bangladesh di 32 anni, nella Capitale senza fissa dimora, gia' conosciuto dalle forze dell'ordine, con l'accusa di danneggiamento aggravato. L'uomo all'altezza del semaforo di lungotevere Sanzio, angolo viale Trastevere, si e' avvicinato ad un'auto ferma al semaforo rosso e nonostante il rifiuto del conducente gli ha lavato il vetro, pretendendo poi in cambio dei soldi. A questo punto, quando l'automobilista si e' rifiutato di pagare, il 32enne, gli ha danneggiato la vettura con l'asta lavavetri. I militari dell'Arma, intervenuti a seguito di segnalazione giunta al 112, hanno immediatamente fermato l'uomo che e' stato arrestato ed e' a disposizione dell'autorita' giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

Dai blog