Cerca
Logo
Cerca
+

Saldi: Bologna, al via il 5 gennaio con vademecum Ascom per acquisti tranquilli (3)

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - E ancora, nel punto vendita possono comparire una sola volta purche' in maniera evidente e leggibile dall'esterno. Le asserzioni pubblicitarie devono essere chiare e non indurre in equivoco. Per quanto attiene, infine, ai pagamenti elettronici i negozi convenzionati devono normalmente accettare carte di credito e bancomat. Non solo. Al fine di non indurre il consumatore in errore, e' fatto obbligo disporre le merci offerte in saldo in maniera inequivocabilmente distinta e separata da quelle che eventualmente siano contemporaneamente poste in vendita alle condizioni ordinarie. Qualora tale separazione non sia praticabile, la vendita ordinaria viene sospesa.

Dai blog