Cerca
Logo
Cerca
+

Sanita': Veneto, caso di tubercolosi in una casa di riposo di Marostica

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Venezia, 30 dic. (Adnkronos) - Il direttore generale dell' Ulss 3, Valerio Alberti, e il Direttore della Casa di Riposo - Rsa ''Casa Rubbi'' di Marostica (Vicenza), Riccardo Bonan, di concerto con il sindaco di Marostica in qualita' di Autorita' Sanitaria Locale, comunicano che e' stata diagnosticata la tubercolosi polmonare in un ospite di ''Casa Rubbi'' che era stato ricoverato per accertamenti presso l'Ospedale San Bassiano e rimarra' in ospedale il tempo necessario per la cura. E' probabile che si tratti della riacutizzazione di una ''vecchia'' infezione, facilitata da uno stato di depressione immunitaria. ''Il Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda Sanitaria, in collaborazione con il medico curante degli ospiti e con il medico competente della casa di riposo - si legge in una nota -, sta gia' provvedendo agli accertamenti sanitari per chi ha avuto contatti stretti con la persona malata (ospiti della casa di riposo, personale di assistenza, eventuali altre persone) secondo il protocollo previsto in questi casi dalla Regione Veneto; si ricorda comunque che, generalmente, la maggioranza delle persone in contatto con chi ha sviluppato la malattia non viene contagiata. In base ai risultati dello specifico test in corso di effettuazione si valutera' quali eventuali ulteriori provvedimenti adottare''. ''Si fa presente - conclude la nota - che non esiste alcun tipo di collegamento tra questo caso e quello che si e' verificato al Liceo Brocchi di Bassano il mese scorso: si tratta di due casi del tutto indipendenti tra di loro, che rientrano nel normale andamento dei casi di tubercolosi nel nostro territorio in questi anni''.

Dai blog