Cerca
Logo
Cerca
+

Roma: Alemanno, lavori via del Corso simbolo nuovo volto Capitale

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Roma, 30 dic. - (Adnkronos) - "Via del Corso e' l'asse centrale e storico della citta'. Finalmente dopo tanti anni questi chilometri hanno una veste adeguata al prestigio di questa strada. Abbiamo rifatto tutti i marciapiedi, sistemato l'asfalto e la segnaletica ed eliminato le barriere architettoniche. Un lavoro sottolineato anche dalla scia tricolore che e' il modo migliore per concludere le celebrazioni dei 150 anni dell'unita' nazionale. Credo che sia il simbolo del nuovo volto che sta acquisendo Roma". Lo ha dichiarato oggi il sindaco Gianni Alemanno durante un sopralluogo su via del Corso dove sono terminati da circa un mese i lavori di rifacimento di marciapiedi e asfalto. A passeggiare con lui da piazza Venezia verso piazza del Popolo anche l'assessore ai Lavori Pubblici Fabrizio Ghera, l'assessore al Centro Storico Dino Gasperini e il presidente della commissione Cultura Federico Mollicone. Gli interventi iniziati ad agosto sono terminati a fine novembre per un costo complessivo di un milione di euro. Sono stati ripavimentati 5mila metri quadri di marciapiede in lastre di basalto e 7mila di strada, tra cui l'asfalto tra via Montecatini e largo Goldoni, abbattute le barriere architettoniche e ripristinata la segnaletica stradale. "I lavori sono terminati un mese fa - commenta l'assessore Ghera - sono stati rispettati i termini. E' stato un lavoro fatto durante la notte per creare meno disagio possibile a negozianti e residenti. Abbiamo messo finalmente a norma i marciapiedi di via del Corso, la strada commerciale piu' importante della citta' con un intervento di pochi mesi e veloce. Rimessa a norma anche la rete del gas e ripristinati i livelli della rete fognaria per evitare futuri allagamenti".(segue)

Dai blog