Cerca
Logo
Cerca
+

Livorno: moglie cade e va in coma, marito confessa 'l'ho spinta durante lite'

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Livorno, 30 dic. - (Adnkronos) - ''L'ho spinta io, stavamo litigando''. Ha confessato l'uomo di 32 anni che ieri pomeriggio ha chiamato i soccorsi per la moglie, dicendo che era caduta in casa. E' successo a Castiglioncello, in provincia di Livorno. La donna, cadendo, ha sbattuto la testa ed e' in coma all'ospedale di Livorno, in condizioni gravi ma stabili. Il marito ha confessato al termine di un lungo interrogatorio conclusosi alle 3 di notte. L'uomo ha detto che i rapporti con la moglie erano pessimi, e i due si stavano per separare; la donna era tornata con il figlioletto di 5 anni dai genitori. Ieri e' scoppiata l'ennesima lite, davanti al bambino, e l'uomo l'ha spinta: la 30enne e' caduta all'indietro, ha sbattuto la testa e ora e' in coma. Il marito adesso e' indagato per tentato omicidio.

Dai blog