Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Crisi: Finlandia frena su fondo salva-stati, prima unione fiscale

default_image

Economia

  • a
  • a
  • a

Bruxelles, 27 gen. - (Adnkronos/Dpa) - Prima di procedere al rafforzamento del fondo salva-stati, e' necessario realizzare l'Unione fiscale con piu' severe regole di bilancio. E' la posizione espressa dal ministro finlandese agli Affari Ue Alexander Stubb, parlando a Bruxelles prima della riunione con i colleghi europei. "Innanzitutto abbiamo bisogno di un'unione fiscale e solo dopo cominceremo a parlare di tutti gli altri meccanismi" per uscire dalla crisi, ha detto. Le parole di Stubb arrivano pochi giorni dopo quelle del cancelliere tedesco Angela Merkel, contraria a raddoppiare le risorse del fondo salva-stati. "Credo che la Germania stia facendo abbastanza - ha affermato il ministro finlandese - e lo stesso vale per altri paesi come l'Olanda e la Finlandia".

Dai blog