Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Caso Ruby: giudici non modificano calendario udienze per Berlusconi

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Milano, 27 gen. (Adnkronos) - Nessuna variazione del calendario di udienze nel processo sul caso Ruby che vede imputato, per concussione e prostituzione minorile, Silvio Berlusconi. Lo hanno deciso i giudici della quarta sezione penale che hanno respinto le richieste formulate in mattinata dai difensori dell'ex premier. In particolare i legali chiedevano di 'cancellare' la data del 30 gennaio, quando e' fissata anche l'udienza preliminare del procedimento sul passaggio di mano della bobina intercettata ai tempi della mancata scalata alla Bnl, udienza nella quale il leader del Pdl dovra' rendere dichiarazioni spontanee, e quella del 10 febbraio, vigilia delle arringhe difensive del processo Mills. Entrambe le richieste sono state bocciate.

Dai blog