Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lega: Maroni, ho subito attacchi che mi hanno ferito ma ora la questione e' chiusa

default_image

Politica

  • a
  • a
  • a

Verona, 29 gen. - (Adnkronos) - "Sono venuto a esprimere il sostegno mio e di tutta la Lega al miglior sindaco d'Italia, appena davanti a quello di Varese, la mia citta'. Esprimere solidarieta' personale a un leghista vero e autentico e che forse per questo, perche' e' stato troppo bravo e troppo leghista, ha subito attacchi personali anche all'interno del movimento che non sono tollerabili". Lo ha detto Roberto Maroni rivolgendosi a Flavio Tosi, tra gli applausi della folta platea presente in fiera a Verona. "E lo dico -ha proseguito Maroni- avendone subiti anche io recentemente. La mia vicenda personale mi ha ferito, ma la considero chiusa e salutare, per la risposta dei militanti e delle sezioni". Quindi l'ex ministro degli Interni ha proseguito: "La Lega e' un movimento fatto di persone, che si vogliono bene, che si devono voler bene e si devono tutte rispettare". "La scorsa settimana il consiglio federale ha deciso di far partire la stagione dei congressi, e' stata una decisione saggia quella di Bossi, perche' i congressi sono la fede in cui ogni movimento serio e responsabile usa per risolvere le sue questioni. Entro pochi mesi si svolgeranno cosi' i congressi nazionali che sono un esercizio di democrazia interna".

Dai blog