Cerca
Logo
Cerca
+

Ricerca: vaccino antinfluenzale, per lui meglio al mattino per lei nel pomeriggio

default_image

Salute

  • a
  • a
  • a

Roma, 22 dic. (Adnkronos Salute) - Il vaccino antinfluenzale? Per gli uomini è meglio farlo la mattina. Mentre le donne dovrebbero scegliere il pomeriggio. A rivelarlo è uno studio del Medical Research Council, un ente pubblico inglese per la ricerca. Secondo lo studio riuscire a sincronizzare la vaccinazione con il ritmo naturale del corpo renderebbe migliore l'effetto barriera offerto dal farmaco. "Il sistema immunitario diventa lento con l'aumentare dell'età - avverte lo studio - e questo spiega perché solo il 33% degli anziani vaccinati hanno una protezione totale contro l'influenza invernale". Sotto accusa per la ricerca è il ciclo ormonale differente nei due sessi. "La causa delle diverse risposte - spiega Janet Lord, autrice della ricerca che ha testato 300 pazienti - potrebbero essere gli ormoni, il cui ciclo cambia per tutta la giornata in un prevedibile andamento. Con effetti però differenti nei due sessi. Cercare di migliorare la risposta dell'organismo alla vaccinazione - avverte la ricercatrice - è un importante problema di salute. Sappiamo infatti che il potenziale del sistema immunitario scende con l'invecchiamento. Se fosse confermata la relazione - conclude Lord - tra ciclo ormonale e vaccianzione potremmo aver trovato un modo per contrastare l'abbassamento dell'efficacia del farmaco antiinfluenza nelle persone in là con gli anni".

Dai blog