Cerca

MEDICINA ESTETICA DI QUALITÀ

CULT: un comitato di specialisti
a tutela dei pazienti dell’estetica

25 Giugno 2015

0

Bisogna tutelare i pazienti che si rivolgono alla medicina estetica: non si può 'rischiare' inutilmente quando l'obiettivo è solo quello di migliorare il proprio stato fisico ed estetico. Il crescente flusso in ingresso sui mercati evoluti di tecnologie laser prive di certificazioni riconosciute con criteri di trasparenza, ha quindi spinto le aziende più accreditate nel mondo estetico a selezionare i maggiori professionisti in campo internazionale e a chiedere loro di costituire un comitato di assoluta eccellenza in termini di preparazione scientifica, esperienza, credibilità medica, affidabilità, fiducia nel rapporto medico-paziente. Il principale compito del comitato scientifico è la produzione di studi clinici in materia di somministrazione di trattamenti con finalità estetiche o medico-estetiche che prevedano l’uso di tecnologie laser, come ad esempio l’epilazione, valutando i risultati in base a parametri di giudizio orientati all’eccellenza scientifica e alla salvaguardia della salute del paziente. Il lavoro del Comitato, sintetizzato nella continua pubblicazione di studi clinici e validato da CULT, diventa sinonimo di trattamenti e tecnologie sicuri ed efficaci, con protocolli innovativi e testati. “L'impegno quotidiano di CULT si traduce in azioni concrete nei diversi settori di competenza – hanno concordato i partecipanti alla riunione costituente, tenutasi a Castagneto Carducci (LI) – l'eccellenza del team medico rappresenta il miglior stato dell'arte sulle conoscenze medico scientifiche contemporanee: CULT è così propulsore di innovazione, punto di riferimento per tutte le aziende e gli operatori che vogliono orientarsi alla qualità e alla tutela del paziente”. La presidenza del Comitato, cui partecipano i presidenti della Società Italiana di Medicina Estetica (SIME), della Società Italiana di Medicina ad Indirizzo Estetico (Agorà-Amiest) e della Società Italiana di Medicina e Chirurgia Estetica (SIES) nonché direttori d’istituti di chirurgia plastica delle’Università La Sapienza e dell’Ospedale S. Filippo Neri di Roma e importanti medici estetici di Roma e Milano, è stata affidata al professor Nicolò Scuderi.

LA ‘CARTA DEI VALORI’ DI CULT

1. Riunisce i più accreditati medici e docenti operanti nel campo della medicina estetica e dell'epilazione laser

2. Individua e divulga le best practices per tutelare la salute dei pazienti proteggendone integrità fisica e benessere psico-fisico

3. Disegna e realizza studi clinici sulle tecnologie laser medicali, le apparecchiature, i protocolli operativi

4. Testa, analizza e approva le apparecchiature delle aziende produttrici secondo la conformità a standard qualitativi di eccellenza, per garantire efficacia e sicurezza dei trattamenti

5. Si pone come punto di riferimento per l'innovazione scientifica

ed il miglioramento continuo delle applicazioni medico-scientifiche, collaborando con le principali scuole di medicina estetica

6. Promuove la correttezza e la trasparenza delle informazioni al paziente sulle caratteristiche delle tecnologie e sui trattamenti con esse realizzabili

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Luigi Di Maio, dopo l'addio l'abbraccio con Vito Crimi: "Buona fortuna"

Dimissioni Di Maio, Giuseppe Conte: "Luigi tirato per la giacchetta, rispetterò decisione ma mi dispiacerà"
Matteo Renzi spinge Conte verso la crisi: "Prescrizione, la sua proposta è anticostituzionale"
Matteo Salvini, blitz elettorale a Bologna. Citofona al tunisino: "Lei spaccia?", e il Pd lo insulta

media