Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Congresso nazionale 'Goal'degli oculisti ambulatoriali

Flavia Ronconi, presidente Goal e Danilo Mazzacane, segretario generale Goal

A Roma in data 29 e 30 marzo si svolgerà il 2° Congresso nazionale Goal 2019. Dalle problematiche durante il primo accesso del paziente, con indirizzi operativi, alla gestione di frequenti patologie oculari già diagnosticate

Maria Rita Montebelli
  • a
  • a
  • a

A Roma in data 29 e 30 marzo si svolgerà il 2° congresso nazionale Goal 2019. “Puntiamo ad evidenziare come si evolve il ruolo della professione dell'oculista ambulatoriale - dice Renato Mazzacane, segretario generale G.O.A.L. Gruppo nazionale Oculisti Ambulatoriali Liberi - presentiamo studi e ricerche su diverse patologie e ci confrontiamo con vari esperti su proposte di indirizzo diagnostiche e gestionali, ricercando il consensus della platea dei partecipanti. Il proposito è sempre quello di stabilire un buon dialogo collaborativo tra gli oculisti del territorio e quelli ospedalieri, che vada a beneficio della migliore assistenza per i pazienti”. Il congresso è diviso in varie sessioni a tema quali una sulle problematiche durante il primo accesso del paziente, con indirizzi operativi; una sessione su come cambia la gestione di frequenti patologie oculari già diagnosticate e le strategie da attuare a favore del paziente sul territorio. E' prevista anche una sessione ESASO relativa alla superficie oculare che evidenzia il legame tra GOAL e la priorità di un aggiornamento professionale europeo degli oculisti. Sarà conferito anche un premio GOAL-ESASO  sul tema  del ruolo dell'oculista ambulatoriale che consentirà a chi verrà premiato di partecipare ad un modulo formativo ESASO. Sono previsti anche numerosi simposi satelliti che approfondiscono nuove terapie farmacologiche e chirurgiche, la responsabilità professionale, la teleoftalmologia e il presente ed il futuro dei giovani oculisti. La presenza di postazioni informative ENPAM sottolineerà la modalità di società di servizio di Goal.

Dai blog