Cerca

COLLABORAZIONI DI PRESTIGIO

Il Nobel Louis Ignarro
In fondazione Menarini

Il fondatore della società dell’ossido nitricoe professore di farmacologia dell’università della California di Los Angeles (Ucla) entra a far parte del comitato scientifico della Fondazione internazionale Menarini

1 Novembre 2019

0
Louis Ignarro

Louis Ignarro

Fondazione internazionale Menarini ha dato il benvenuto, nel suo comitato scientifico, a Louis Ignarro, premio Nobel per la medicina. Nato a New York, figlio di immigrati italiani, Ignarro scopre l’amore per la chimica a 8 anni quando inizia a realizzare i suoi primi esperimenti con un gioco per bambini. Questa passione non lo abbandona più e, dopo una brillante carriera universitaria alla Columbia University di New York e lunghi periodi di ricerca in altre prestigiose università americane, si trasferisce all’università della California di Los Angeles (Ucla). È in quel periodo che viene insignito del premio Nobel per la fisiologia e la medicina ‘per il suo contributo ad aver scoperto le implicazioni della molecola di monossido di azoto nel sistema cardiovascolare’. È ai suoi studi che dobbiamo le invenzioni di farmaci utilizzati comunemente per trattare la disfunzione erettile e l’ipertensione. Ignarro è il fondatore della Società dell’ossido nitrico e attualmente è professore di farmacologia presso la Ucla school of medicine department of molecular and medical pharmacology. Raggiunto a Los Angeles, Louis Ignarro ha così commentato questa stimolante collaborazione con Fondazione: “Avendo insegnato in diverse università americane, ho sempre apprezzato il lavoro di Fondazione Menarini: l’attività educazionale realizzata nei congressi e sul web rappresenta un patrimonio scientifico unico. Grazie a questa collaborazione continuerò a dare un contributo alla crescita scientifica di ricercatori, clinici, giovani e studenti”.“L’adesione del professor Ignarro nel nostro comitato scientifico ci onora – ha dichiarato Lorenzo Melani, presidente e direttore scientifico di Fondazione internazionale Menarini – Con la sua esperienza promuoveremo ulteriormente la ricerca e la conoscenza nel campo della biologia, della farmacologia, della medicina, dell’economia e delle scienze umane, che rappresentano gli scopi statutari di Fondazione Menarini”.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Odio contro Israele, la sinistra ammette le sue colpe: vittoria di Fratelli d'Italia

Venezia, Giuseppe Conte in Piazza San Marco per il sopralluogo alla Basilica
Maltempo a Venezia, Giorgio Mulé (FI): "Se si fosse portato al termine il Mose non sarebbe successo"
Arresto Lara Comi, le immagini dell'operazione "Mensa dei poveri" della Guardia di Finanza

media