Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pompei, le tac dei calchi delle vittime dell'eruzione rivela: mangiavano sano e avevano denti perfetti

default_image

Federica Scano
  • a
  • a
  • a

Le tac eseguite su una trentina di calchi delle vittime dell'eruzione del Vesuvio del 79 d.C hanno rivelato che i nostri antenati mangiavano sano e assumevano pochi zuccheri. E proprio per questo sfoggiavano una dentatura perfetta. L'equipe di studiosi che stanno lavorando sui resti per conto della Soprintendenza archeologica di Pompei, sta cercando di risalire alle abitudini alimentari, di vita, dell'occupazione degli uomini. E per farlo al meglio hanno analizzato le dentature, la parte più resistente dell'organismo umano da sempre custode dei segreti dell'umanità. L'unico difetto che hanno trovato gli esperti sono state alcune zone particolarmente consumate dovute dall'uso improprio di tagliare o spezzare oggetti con la forza delle mandibole.

Dai blog