Cerca

Clamoroso

Aspirina, la ricerca: proprietà anti-tumorali, protegge lo stomaco

31 Ottobre 2017

0
Aspirina, la ricerca: proprietà anti-tumorali, protegge lo stomaco

L'Aspirina può prevenire il tumore gastrico. A lungo termine, la pastiglia riduce il rischio di tumore allo stomaco in modo significativo. È quanto dimostra una nuova ricerca presentata alla 25esima settimana Ueg (il congresso della United european gastroenterology) a Barcellona. Una proprietà clamorosa, quella della medicina Bayer. Stando ai risultati di uno studio che ha coinvolto oltre 600mila persone (i ricercatori hanno confrontato i pazienti ai quali è stata prescritta l’aspirina per un lungo periodomm per almeno sei mesi, la durata media dell'aspirina prescritta era di 7.7 anni), le persone che non hanno assunto Aspirina registravano un maggiore tasso di incidenza tumorale.

Nel dettaglio, le persone che assumevano aspirina hanno mostrato una riduzione del 47% dell'incidenza del cancro al fegato e dell'esofago, una riduzione del 38% dell'incidenza del cancro gastrico, una riduzione del 34% dell'incidenza del cancro al pancreas e una riduzione del 24% dell'incidenza del cancro del colon-retto.

I tumori dell’apparato digerente rappresentano quasi un quarto dei casi di cancro in Europa e rappresentano il 30,1% delle morti per tumore. Il tumore del colon-retto, il tumore gastrico e il tumore del pancreas sono tra le prime 5 categorie di tumori killer in tutto il continente.

Di seguito, la riduzione dell'incidenza del cancro dell’apparato digerente in chi assume regolarmente l'aspirina (rispetto a quelli che non l’utilizzano):

Tumore al fegato 47%
Tumore all'esofageo 47%
Tumore gastrico 38%
Tumore al pancreas 34%
Tumore del colon-retto 24%

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media