Cerca

Il pericolo

Unghie, il caso della ventenne malata di cancro perché le mangiava: come lo ha scoperto

8 Settembre 2018

0
Unghie, il caso della ventenne malata di cancro perché le mangiava: come lo ha scoperto

L'ossessione per le unghie della 20enne australiana Courtney Whithorn dopo quattro anni è diventato un caso emblematico per i medici che mettono in guardia sui rischi di divorare le dita nei momenti di stress e nervosismo. La ragazza ha infatti scoperto di aver sviluppato un tumore chiamato acral lentiginous melanoma subungua, una forma grave causata dal suo vizio quotidiano.

L'allarme per la ragazza è scattato quando si è fatta controllare l'unghia del pollice, ormai quasi inesistente e diventata nera. Dopo la biopsia, il medico le ha comunicato che aveva il cancro e dopo qualche giorno le è stato anche detto che il dito andava amputato.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media