Cerca

Senza precedenti

Brescia, oltre 150 casi di polmonite: "Come si diffonde il virus", un'ipotesi terrificante

8 Settembre 2018

0
Brescia, oltre 150 casi di polmonite: "Come si diffonde il virus", un'ipotesi terrificante

È allarme polmonite nel Bresciano, dove negli ultimi giorni si sono registrati 150 casi. " Ad ora - spiega Giulio Gallera, l'assessore al Welfare - presso alcuni Comuni si è registrato un numero di casi di polmonite superiore a quello atteso nello stesso periodo. A fronte di questo incremento, abbiamo tempestivamente attivato, tramite l'Agenzia di Tutela della Salute di Brescia, un'indagine epidemiologica e ambientale per individuare possibili collegamenti tra i casi".

La zona a rischio è quella tra Montichiari e Calvisano, nella Bassa bresciana orientale. Ats, l'agenzia di tutela della salute, sta già procedendo con le indagini. Tra le cause dell'epidemia fino ad ora varate, la presenza di un batterio nell'acqua. Per questo è in corso un vertice tra i proprietari degli acquedotti e Ats di Brescia. "Intanto -assicura il responsabile generale di Ats, Carmelo Scarcella- abbiamo stilato una serie di raccomandazioni per i cittadini". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media