Cerca

Sequestro

Pesce con calce edilizia, orrore sulle nostre tavole: cosa hanno scoperto nell'azienda ittica

14 Gennaio 2020

1
Pesce con calce edilizia, orrore sulle nostre tavole: cosa hanno scoperto nell'azienda ittica

Sulle nostro tavole finiva del pesce con la calce edilizia al posto della calce per uso alimentare e un alto tasso di batteri coliformi. E' scattato il sequestro preventivo per lo stabilimento produttivo della "Jonica pesca" di Acireale. Si tratta di una delle maggiori società del settore ittico attive in Sicilia. Il provvedimento del gip è stato eseguito dal personale del comando carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Catania. Contestualmente, è stato notificato il divieto di dimora a Giuseppe Valastro di 68 anni, amministratore e legale rappresentante della stessa azienda.

Le indagini sono partite a fine 2018 a seguito di un controllo di polizia marittima operato dalla Guardia costiera di Catania, finalizzato alla verifica del rispetto della normativa nazionale e comunitaria sulla filiera ittica presso la società che si occupa di stoccaggio, lavorazione e trasformazione di pesci, crostacei e molluschi

Non solo. I carabinieri del Noe sono riusciti a individuare un pozzo esterno all'area dello stabilimento utilizzato abusivamente da parte del titolare del deposito ittico per tutte le procedure di lavorazione del pescato e per la pulizia dei locali. È emerso, inoltre, che l’impresa ha contraffatto e immesso in commercio ingenti quantitativi di prodotti alimentari, in particolare stoccafisso e baccalà, utilizzando illecitamente, quali ingredienti del prodotto alimentare, della calce edilizia al posto della calce per uso alimentare, nonché  ingenti quantitativi di acqua proveniente abusivamente da un pozzo artesiano attiguo che, a seguito delle analisi sulla qualità delle acque provenienti dal suddetto pozzo, eseguite dall’Asp di Catania, ha evidenziato la presenza di un alto tasso di batteri coliformi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • NICKOL

    14 Gennaio 2020 - 15:42

    Siamo nelle mani di autentici delinquenti e di uno Stato e magistratura assolutamente inadeguati.

    Report

    Rispondi

Gregoretti, Giancarlo Giorgetti: "La maggioranza vuole il processo politico, la gente sta con Matteo Salvini"

Giorgetti contro il Pd: "Ci deridono per i comizi? Loro organizzano  solo giovanotti che cercano di impedirli"
Luigi Di Maio corregge il tiro dopo la gaffe: "Italia informata dagli Usa subito dopo il blitz a Soleimani"
Paolo Becchi sulla legge elettorale: "La Consulta può ammazzare il maggioritario e favorire l'ingovernabilità"

media