Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Massimo Galli a Cartabianca: "Coronavirus, 40% di asintomatici. Sono il tallone d'Achille del contagio"

  • a
  • a
  • a

"Gli asintomatici in questa malattia sono circa il 40% del totale degli infettati. Sono loro il tallone d’Achille della disseminazione dell’infezione", Massimo Galli, direttore del reparto malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano, in collegamento con Bianca Berlinguer a Cartabianca, cambia la prospettiva e rovescia decisamente gli argomenti dei colleghi scienziati come Giorgio Palù, che puntavano proprio sulla quota di asintomatici per "rassicurare" su questa seconda ondata di coronavirus

 

 

 

"Col virus non si possono condurre trattative come accade in politica o con i sindacati - spiega Sacco -. Quest’estate purtroppo non sono state fatte molte cose che andavano fatte. Di questo virus ci libereremo quando avremo un vaccino protettivo, dubito diversamente". Quali armi abbiamo, nell'attesa di una protezione definitiva? "Il lockdown è lo strumento ultimo che si usa quando tutto il resto ha fallito e non si può fare altro. Siamo certi che provvedimenti adottati, che sono dolorosi, saranno in grado di farci invertire la tendenza entro i prossimi 15 giorni? Non lo sappiamo."

 

Dai blog