Cerca

Penne

Giornalisti, il super sito dei figli di. Chi sono e perché lavorano insieme

13 Luglio 2015

3
Giornalisti, il super sito dei figli di. Chi sono e perché lavorano insieme

Di cognome fanno Lerner, Mentana, Bettiza, Gambino. Ma non si tratta di Gad, Enrico, Enzo e Antonio. Bensì dei loro figli (e nipoti). Davide Lerner, Stefano Mentana (nella foto), Sofia Bettiza e Giulio Gambino lavorano tutti al The Post Internazionale e in rete, riporta il Giornale, sono un piccolo caso. Non per gli scoop del sito ma per un endorsement di Roberto Saviano che annuncia così la sua collaborazione: "Mi piace dare visibilità alla passione di giovani giornalisti" che riportano "i fatti dal mondo attraverso il lavoro di reporter italiani che si trovano sul campo e raccontano storie di prima mano senza rimasticare agenzie".

Ma il web non perdona e il blogger e presentatore radio e tv Matteo Bordone ha presto fatto notare che il nome del sito unisce il i nomi di due testate giornalistiche già esistenti e molto cliccate, Il Post di Luca Sofri e Internazionale. Forse per riuscire a ottenere più visitatori sfruttando la notorietà dei due siti.

Insinuazioni a parte Sofri ammette: "In effetti in passato qualche lettore ci ha segnalato coincidenze e anche la pubblicazione di una traduzione di un articolo straniero. Che però noi avevamo pagato". Tant'è. Questo sito, definito come "coraggiosa start up" ha sede in pieno centro a Roma, è stato battezzato da Eugenio Scalfari e Luigi Caracciolo e piò vantare una rubrica su Radio2

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • corto lirazza

    14 Luglio 2015 - 12:12

    cosa vuol dire il DNA!

    Report

    Rispondi

  • airbaltic

    13 Luglio 2015 - 13:01

    Raccomandati de la banda di sinistra. saviano-marchetta gia' ci spiega che sono bravi

    Report

    Rispondi

  • Gios78

    13 Luglio 2015 - 13:01

    E mica è una novità che in Italia se non sei figlio di Qualcuno la carriera, al 99%, te la puoi ficcare nel didietro. Questo vale in tutti i settori, a livello capillare, con una sistematicità paurosa, dal deputato al barbiere.

    Report

    Rispondi

media