Cerca

Patate

Vauro brutale con la Raggi: la vignetta più feroce sulla sua salute

25 Febbraio 2017

14
Vauro brutale con la Raggi: la vignetta più feroce sulla sua salute

Un brutale Vauro nel giorno più duro, fisicamente e psicologicamente, di Virginia Raggi. Il vignettista del Fatto quotidiano "commenta" a modo suo il malore della sindaca di Roma, poche ore prima di dare l'ok allo stadio a Tor di Valle. Virginia è dal medico e alle sue spalle l'onnipresente Beppe Grillo, che le dice anche come ripetere a pappagallo il canonico "Trentatre". La lettura della prima pagina del Fatto non è consigliata in convalescenza. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Massimo Simon

    27 Febbraio 2017 - 10:10

    Mi auguro è auguro a Vauro la stessa cosa che ha augurato alla Raggi.

    Report

    Rispondi

  • baffos

    26 Febbraio 2017 - 20:08

    ma quale "Vauro brutale" è una delle pochissime se non l'unica vignetta che è veramente satirica e strappa un sorriso disegnata da questo cialtrone che da l'impressione di aver litigato con il sapone

    Report

    Rispondi

  • cartonito

    26 Febbraio 2017 - 19:07

    per me Vauro è rozzo e offensivo ma questa è simpatica.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media