Cerca

Follie cinesi

Uomo ha forti dolori addominali: in ospedale gli trovano un'anguilla di mezzo metro nello stomaco

20 Aprile 2017

3
Uomo ha forti dolori addominali: in ospedale gli trovano un'anguilla di mezzo metro nello stomaco

Lamentava fortissimi spasmi addominali: per questo, un cinese di 49 anni si è recato al Guangzhou Dongren Hospital. E i medici, dopo avergli fatto una ecografia addominale sono rimasti scioccati: nello stomaco, infatti, gli hanno trovato un'anguilla viva lunga mezzo metro. Alle loro domande l'uomo ha risposto di essersi infilato il pesce nell'ano utilizzando quello che è un antico metodo locale per il trattamento della costipazione. Il pesce è stato prelevato con un intervento chirurgico e quando è stato estratto era morto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • primulanonrossa

    primulanonrossa

    21 Aprile 2017 - 10:27

    Beh la costipazione è una roba molto fastidiosa !!! ah ah ah ah ah

    Report

    Rispondi

  • 278011@hidden.com

    278011

    21 Aprile 2017 - 07:51

    Vecchio porcone il vibratore costava troppo ah

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    capitanuncino

    20 Aprile 2017 - 21:45

    E ci credo che hanno trovato il povero anfibio morto...Con quello che mangiano i cinesi non mi sarei meravigliato affatto.

    Report

    Rispondi

Coronavirus, il video di Amadeus per la Rai: "Aiutiamoci l'un con l'altro"

Stefano Nicolao e l’arte dei costumi: l'intervista di Viviana Battaglione
Ballo di Carnevale tra le epoche al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
Coronavirus, il governatore delle Marche sfida Conte: "Chiudo le scuole", si va in Tribunale

media