Cerca

Compenso Rai

Fabio Fazio, la violenza dell'ex ministro Gasparri: "Calci nel sedere, sputi, viene al bar e poi..."

30 Giugno 2017

5
Fabio Fazio, la violenza dell'ex ministro Gasparri: "Calci nel sedere, sputi,  viene al bar e poi..."

Continua la querelle tra Fabio Fazio e l'ex ministro Maurizio Gasparri sul tema del compenso del conduttore in Rai. E i toni sono sempre più infuocati. "Ci metteremo un po' di tempo. Ma, come abbiamo cacciato Campo Dall' Orto, come tante battaglie che ho vinto nella vita, vinceremo anche quella contro Fabio Fazio. Ci vorranno tempo e tenecia: ma finirà a calci nel sedere...". I tre milioni circa a stagione che la Rai darà a Fazio non vanno giù all'onorevole. 

"Ho parlato con gli esponenti delle principali televisioni i quali mi hanno confermato, personalmente, che un' offerta di quel livello nei suoi confronti non l' hanno mai nemmeno immaginata. A meno che Telespurgola o Radio Rocca Cannuccia abbiano offerto a Fazio venti milioni di euro... Fazio parla del nulla: ha estorto una condizione vessatoria alla Rai che poi risulterà anche un danno". Parole pesanti che si leggono su Il Tempo. "Lui non farà a RaiUno gli ascolti che faceva la fiction in prima serata la domenica. La Rai ci rimetterà numeri, ascolti e valore della pubblicità. È un danno enorme: ma di questo ne parleremo tanto perché mica finisce qui. Non gli daremo tregua a Fazio & company".

"Oggi Fazio", prosegue Gasparri, "non si rende conto di essere l' italiano più disprezzato in giro perché, con questa bramosia di guadagno con i soldi pubblici, si mette pure a fare la vittima. Prende venti milioni e dice pure che nel Paese c' è qualcosa che non va. Che non va c' è lui!".

Fazio ha replicato dicendo che Gasparri ha torto. Che deve dimostrare (forse in tribunale?) quello che sostiene a parole. Gasparri non si tira indietro: "Andiamo in un bar. In un quartiere popolare a sua scelta. Purché non organizzi truppe cammellate, coi soldi che ha. Oppure affidiamoci a un terzo neutrale per la scelta del bar. E lì vediamo che cosa pensa l' opinione pubblica: io penso che la gente gli sputerebbe anche nel caffè". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kalliti

    30 Giugno 2017 - 18:06

    Quando Gaparri fece la legge sulle tv che ha penalizzato il sistema ed ha negato ad un legittimo vincitore un canale tv,tutti sto ardore non l'aveva.Fazio grida vendetta,ma da che pulpito!!!!

    Report

    Rispondi

  • GianniPinotto

    30 Giugno 2017 - 18:06

    La responsabilità è della Maggioni e di chi ha approvato/firmato il contratto. Anche loro devono essere cacciati. Ma la soluzione VERA E? PRIVATIZZARE LA RAI

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    30 Giugno 2017 - 14:02

    Perchè prendersela con fazio? io me la prendo con i datori di lavoro che strapagano con i soldi nostri. Avrebbero dovuto dire: se vuoi ti diamo questa cifra, altrimenti vai altrove.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media