Cerca

Sostenibilita

Con la legge sugli shopper non conformi sanzioni in vigore dal 1° gennaio 2013

Decreto n. 179 art. 34 comma 19 del 18 ottobre 2012

Anticipato di un anno il termine per l'entrata in vigore delle multe

22 Ottobre 2012

0
Con la legge sugli shopper non conformi sanzioni in vigore dal 1° gennaio 2013
Anticipato di un anno il termine per l'entrata in vigore delle multe

Roma, 22 ott. - (Adnkronos) - Con il decreto n. 179 art. 34 comma 19 del 18 ottobre 2012, il Governo ha stabilito che le sanzioni previste per chi viola la legge che vieta la commercializzazione di shopper per asporto merci non conformi alle indicazioni di biodegradabilità e compostabilità (in vigore dal 24 marzo 2012) vengono anticipate al 1° gennaio 2013.

Assobioplastiche ricorda che, in base alla Legge 28 del 24 marzo 2012, gli unici "shopper" commercializzabili in Italia sono quelli biodegradabili e compostabili conformi alla En 13432, quelli riutilizzabili di spessore superiore a 100 micron per usi non alimentari e 200 micron per gli usi alimentari, se con maniglia esterna alla dimensione utile del sacco, e quelli riutilizzabili di spessore superiore a 60 micron per usi non alimentari e 100 micron per usi alimentari se con maniglia interna alla dimensione utile del sacco.

Le sanzioni che potranno essere comminate partono da un minimo di 2.500 euro fino ad un massimo di 25.000 euro, cifre che possono essere quadruplicate qualora il soggetto che viola la legge generi almeno il 30% del suo fatturato dall'attività di produzione e distribuzione dei sacchetti da asporto merci.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media