Cerca

Sostenibilita

Promuovere il concetto di fair play non solamente nell'ambito sportivo

Il corso a Verona il 18 esimo Congresso europeo del Fair play

Presto intesa Cnifp-Anci

25 Ottobre 2012

0
Promuovere il concetto di fair play non solamente nell'ambito sportivo
Presto intesa Cnifp-Anci

Verona, 25 ott. - (Adnkronos) - Promuovere il concetto di fair play nelle organizzazioni sportive e incoraggiare scuole, enti e associazioni nella promozione di una visione globale dei valori non solamente legati all'ambito sportivo. Con questo obiettivo sono nati gli assessorati comunali al Fair play. Attualmente ad aderire all'iniziativa promossa dal comitato nazionale italiano Fair play (Cnifp), sono state le città di Verona, Napoli e Udine.

Il prossimo passo, spiega all'Adnkronos, Ruggero Alcenterini, presidente del comitato in occasione del 18 esimo congresso europeo del fair play in programma a Verona fino al 27 ottobre, "è la firma di un protocollo d'intesa fra il comitato e l'Anci, L'Associazione nazionale comuni italiani, per far sì che insieme si proponga a tutti i comuni italiani, oltre 8 mila, di adottare la delega assessorile al fair play".

L'obiettivo, aggiunge, "non è solo promuovere un comportamento virtuoso nella pratica dello sport ma soprattutto nella società civile per le attività quotidiane che portino al rispetto delle regole e ad uno stile di vita corretto anche per un migliore qualità della salute". Il protocollo d'intesa dovrebbe essere firmato nei primi giorni di novembre. Inoltre, annuncia il presidente del comitato italiano Fair play "nei prossimi giorni firmeremo anche un protocollo d'intesa con l'Avis per promuovere la cultura del dono, in questo caso del sangue".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media