Cerca

Sostenibilita

Il fair play è una condizione fondamentale dello sport

I campioni delle Fiamme Gialle hanno portato la loro testimonianza al congresso europeo in corso a Verona

Ne sono convinti anche Giorgio Avola, medaglia d'oro nel fioretto a squadre, 1 oro ed un bronzo mondiale, 5 ori ed 1 bronzo agli Europei durante la sua carriera e Luigi Samele, foggiano, bronzo a squadre nella sciabola, che vanta anche 1 argento ai mondiali ed un oro europeo

25 Ottobre 2012

0
Il fair play è una condizione fondamentale dello sport
Ne sono convinti anche Giorgio Avola, medaglia d'oro nel fioretto a squadre, 1 oro ed un bronzo mondiale, 5 ori ed 1 bronzo agli Europei durante la sua carriera e Luigi Samele, foggiano, bronzo a squadre nella sciabola, che vanta anche 1 argento ai mondiali ed un oro europeo

Verona, 25 ott. - (Adnkronos) - Il fair play è una condizione fondamentale dello sport. Ne sono convinti anche i campioni delle Fiamme Gialle, Giorgio Avola, medaglia d'oro nel fioretto a squadre, 1 oro ed un bronzo mondiale, 5 ori ed 1 bronzo agli Europei durante la sua carriera e Luigi Samele, foggiano, bronzo a squadre nella sciabola, che vanta anche 1 argento ai mondiali ed un oro europeo, che hanno portato la loro testimonianza al congresso europeo del fair play in corso a Verona.

Fair play, spiega Avola, "significa rispetto delle regole e dell'avversario. Penso di poter portare la voce del mio sport in questo congresso che rappresenta una grande testimonianza di sportività e valori". Secondo Avola "si deve raggiungere l'eccellenza rispettando le regole. E' fondamentale. Abituati a vedere scorciatoie e casi di doping penso che la testimonianza di uno sport come la scherma, che riesce a far emergere atleti giovani attraverso vie pulite, sia un esempio per la società".

Il fair play per Luigi Samele rappresenta "la vera base per cominciare un'attività sportiva seria. La scherma insegna come prima cosa il rispetto per l'avversario, prima e dopo l'assalto. Per diventare un bravo atleta e un esempio per quello che saranno i giovani del futuro il fair play è una condizione fondamentale che non può mancare in uno sportivo".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media