Cerca

Sostenibilita

A Lucca Comics and Games fumetti e giochi diventano amici delle foreste

Tutta la comunicazione istituzionale stampata su carta certificata Pefc

Il maggiore evento italiano del settore, che si terrà tra l'1 e il 4 novembre, avrà un'anima verde

29 Ottobre 2012

0
A Lucca Comics and Games fumetti e giochi diventano amici delle foreste
Il maggiore evento italiano del settore, che si terrà tra l'1 e il 4 novembre, avrà un'anima verde

Lucca, 29 ott. - (Adnkronos) - Parlando di fumetti e giochi, la notizia non è di poco conto: la prossima edizione di Lucca Comics and Games, il maggiore evento italiano del settore, che si terrà tra l'1 e il 4 novembre, avrà un'anima verde: tutta la comunicazione - dalle brochure ai programmi e ai manifesti - sarà stampato su carta certificata Pefc, lo schema di certificazione della gestione forestale sostenibile più diffuso al mondo con 240 milioni di ettari di foreste certificate e con 780mila ettari solo in Italia (il 9% del nostro patrimonio boschivo).

Merito della partnership tra gli organizzatori dell'evento, il Pefc Italia e della cartiera Sappi, che sarà sponsor della rassegna fornendo carta certificata Pefc. Un segnale due volte importante: sia perché per il settore dei fumetti e giochi l'uso della carta riveste un ruolo ovviamente centrale, sia perché molti degli appassionati sono ragazzi che quindi devono comprendere fin da giovani i vantaggi di scelte ecologicamente sostenibili.

"Chi utilizza grandi quantità di materie prime forestali - spiega Antonio Brunori, segretario generale del Pefc Italia - deve porsi il problema della provenienza della carta e del cartoncino che utilizza. E di che fine fa il nostro patrimonio boschivo. Le materie prime ottenute da foreste certificate danno la possibilità a chi le usa di creare un circuito etico e sostenibile, che offre al consumatore la garanzia che per realizzarlo sono stati rispettati standard rigorosi di gestione e una filiera tracciata che ne garantisce la provenienza. Tra l'altro, se le materie prime utilizzate fossero, oltre che certificate, anche locali, ciò permetterebbe di rinforzare le aziende italiane del settore, creando valore aggiunto per l'economia nazionale".

Il rapporto tra editoria e lotta alla deforestazione sarà approfondito in un incontro in programma per il 2 novembre alle ore 12. Ogni anno infatti il commercio illegale di legname fa registrare numeri da capogiro: secondo il Parlamento Europeo, il 20% del legname e dei relativi prodotti commercializzati in Europa proviene da fonti illegali.

Il pubblico dei lettori può fare moltissimo per orientare il mercato, facendo pressione e premiando gli editori che fanno una scelta di responsabilità, cioè adoperando carta certificata per la sua origine legale e sostenibile.

Il 3 e 4 novembre, per coinvolgere il pubblico che visiterà Lucca Comics ci sarà la possibilità di sperimentare l'emozione di un'ascensione con la mongolfiera Pefc. Un'occasione per divertirsi e per sensibilizzare i lettori circa l'importanza di rafforzare il settore dei prodotti realizzati con materie prime certificate.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media