Cerca

Sostenibilita

Il 13 novembre la 'Giornata mondiale della gentilezza' per un mondo migliore

La data coincide con la giornata d'apertura della Conferenza del 'World Kindness Movement' a Tokyo nel 1997 che si è chiusa con la firma della Dichiarazione della Gentilezza

Un'occasione per chiunque di fare piccoli gesti 'gentili' e cominciare a guardare il mondo con occhi diversi

12 Novembre 2012

0
Il 13 novembre la 'Giornata mondiale della gentilezza' per un mondo migliore
Un'occasione per chiunque di fare piccoli gesti 'gentili' e cominciare a guardare il mondo con occhi diversi

Roma, 12 nov. (Adnkronos) - "La gentilezza, come un virus, coinvolge chiunque ne venga a contatto. Il 13 novembre è l'occasione perfetta per diffonderla". E' uno degli slogan, scelti da 'Gentletude' - associazione che si batte "per un mondo migliore depurato dall'aggressività, dall'arroganza e dalla maleducazione" - per lanciare la Giornata Mondiale della Gentilezza, che si celebra domani. Un'occasione per chiunque di fare piccoli gesti 'gentili' e cominciare a guardare il mondo con occhi diversi.

Una data "non scelta a caso - spiega l'associazione - ma che coincide con la giornata d'apertura della Conferenza del 'World Kindness Movement' a Tokyo nel 1997 che si è chiusa con la firma della Dichiarazione della Gentilezza. L'obiettivo di questa giornata è di "guardare oltre noi stessi, oltre i confini dei diversi paesi, oltre le nostre culture, etnie e religioni. Insomma, di renderci conto che siamo cittadini del mondo e che, in quanto tali, abbiamo spazi e presenze da condividere, abbiamo dei luoghi pubblici da curare, degli animali da proteggere, un sistema da conservare e uomini da accogliere e valorizzare. Se vogliamo dare avvio a un miglioramento, se vogliamo raggiungere l'obiettivo di una coesistenza non solo pacifica ma anche di crescita, dobbiamo focalizzare la nostra attenzione e le nostre cure su quello che abbiamo in comune. Solo così possiamo essere parte di un mondo migliore", spiega l'associazione.

In particolare, Gentletude, facendo proprio il suo stesso obiettivo, vivrà questa giornata mettendosi in gioco con tutte le sue forze, con lo scopo di coinvolgere il maggior numero di persone nell'ondata di gentilezza.

Fra le iniziative, messe a punto da Gentletude , per la giornata di domani, dei bigliettini sui quali, a fianco alla data del 13 novembre si legge "Ci sono giorni che non sono uguali agli altri. Facciamo di tutto per ritrovare il piacere di essere gentili. Grazie". I bigliettini, disponibili sul sito, potranno essere scaricati e stampati da chiunque, aziende o privati, vorrà celebrare la giornata con un gesto concreto. Potranno così essere esposti in bar, ristoranti, hotel e negozi; sui tavolini, nelle camere, o consegnati direttamente con le consumazioni, gli acquisti. Nelle aziende, per esempio, sulle scrivanie dei dipendenti magari con un dolcetto o una caramella, nelle sale riunioni, negli spazi comuni. "E' un gesto che non costa nulla, sia in termini di fatica che in termini economici ma può donare tanto a chi lo riceve", ricorda Gentletude.

E ancora: domani l'associazione sarà presente, con suoi rappresentanti, nel caratteristico mercato rionale di viale Papiniano a Milano, regalando spille colorate, create apposta per l'occasione e richiamanti il tema della giornata. Saranno donate ai venditori ambulanti, ai loro clienti e ai passanti. Ad accompagnare il tutto, 'Il manifesto della Gentilezza' (nei prossimi giorni scaricabile dal sito).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media