Cerca

Sostenibilita

Al Festival del Film di Roma spazio all'ambiente ed ai giovani talenti

Otto mini-film della durata massima di due minuti e mezzo

Con il progetto 'New Cinema Network - Progetto Serra'

13 Novembre 2012

0
Al Festival del Film di Roma spazio all'ambiente ed ai giovani talenti
Con il progetto 'New Cinema Network - Progetto Serra'

Roma, 13 nov. - (Adnkronos) - Domani, 14 novembre, il Ministero dell'Ambiente e la Fondazione Cinema per Roma inaugureranno 'New Cinema Network - Progetto Serra', un vero e proprio laboratorio creativo che ha l'obiettivo di avvicinare il cinema emergente e i suoi giovani esponenti alle tematiche legate all'uomo, al pianeta e alla salvaguardia di entrambi.

Alla presentazione, che si terrà alle 11 presso la Casa del Cinema nell'ambito del Festival Internazionale del Film di Roma, parteciperà il Ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, che indicherà a ventisette giovanissimi talenti italiani, scelti nei vari settori del cinema (regia, sceneggiatura, animazione, produzione, montaggio, fotografia), i quattro temi di riferimento da sviluppare nel laboratorio.

La Fondazione Cinema per Roma fornirà loro spazi, strumenti e mezzi tecnici per la realizzazione di otto mini-film della durata massima di due minuti e mezzo su temi discussi insieme al ministero dell'Ambiente: una serra creativa dove far nascere e crescere idee e progetti nuovi di sensibilizzazione verso una nuova cultura etica ambientale. I mini-film saranno di finzione e di animazione, ma verrà dato spazio anche alle istanze espressive della recycled/recycling culture, della video-arte e del cinema di documentario.

I giovani cineasti che parteciperanno al Progetto sono selezionati dalle realtà formative partner del 'Progetto Serra': Scuola Holden (Torino), Scuola Nazionale di Cinema (sedi di Roma, Milano, Palermo, e Torino), Nuct (Roma), Asfor Cinema (Roma), Università Luiss Guido Carli (Roma), Università Bocconi (Milano).

Dal 19 novembre al primo dicembre si svolgerà la prima fase del progetto, in cui i partecipanti inizieranno a produrre i progetti. Ogni team creativo dovrà condividere sul profilo Facebook del 'Progetto Serra' la propria idea di mini-film: si terrà quindi un 'concorso' in cui gli utenti del profilo potranno scegliere il lavoro preferito, che riceverà un bonus per la post-produzione del video.

La seconda fase del 'Progetto Serra', dal primo al 22 dicembre, sarà quella di produzione: la Fondazione Cinema per Roma metterà a disposizione i mezzi tecnici necessari per la preparazione e la realizzazione degli otto mini-film. Entro il 10 gennaio 2013 verranno consegnati i master dei prodotti definitivi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media