Cerca

Sostenibilita

Sui padiglioni di Rimini Fiera l'impianto fotovoltaico più grande d'Italia

Utilizzata una nuova copertura in alluminio rivestita di Thin Film

Primo quartiere fieristico autosufficiente per il fabbisogno di energia elettrica

21 Novembre 2012

0
Sui padiglioni di Rimini Fiera l'impianto fotovoltaico più grande d'Italia
Primo quartiere fieristico autosufficiente per il fabbisogno di energia elettrica

Roma, 21 nov. - (Adnkronos) - Una potenza complessiva di 4.332 kwp, sviluppata su 100.000 metri quadri, in grado di produrre 5.000.000 kwh l'anno di energia elettrica, pari al consumo medio annuo di 1.730 famiglie. E non solo: 3.640 tonnellate/anno di emissioni di Co2 evitate, equivalenti a 364 ettari di bosco. Un'operazione realizzata in 102 i giorni di lavoro.

Sono questi i numeri del più grande impianto fotovoltaico d'Italia, architettonicamente integrato, realizzato sui padiglioni di Rimini Fiera dall'azienda Green Utility Spa (società del Gruppo Gesenu) che lo gestirà con un investimento di oltre 15 milioni di euro. L'impianto fotovoltaico è stato realizzato sulle coperture dei sedici padiglioni di Rimini Fiera, senza alterarne il profilo estetico grazie all'utilizzo di una nuova copertura in alluminio rivestita di Thin Film, appositamente ideata e realizzata.

Ora quello di Rimini è il primo quartiere fieristico autosufficiente per il fabbisogno di energia elettrica. La sinergia tra Rimini Fiera e Green Utility non si ferma qui. Rimini Fiera, infatti, sarà anche il banco di prova del primo impianto in grid parity, in fase di realizzazione nel quartiere da parte di Green Utility. Il progetto si basa sulla 'parità' tra il costo di produzione dell'energia da fonti rinnovabili e il costo di acquisto dell'energia dalla rete. Questo ulteriore impianto fotovoltaico avrà una potenza di oltre 100 kwp e sarà il primo impianto a livello mondiale in grid parity di grandi dimensioni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media