Cerca

Sostenibilita

Riciclo e gestione, se ne parla a 'Il riutilizzo ai tempi della Green Economy'

A palazzo Valentini di Roma il 7 dicembre

Giornata di studio organizzata da Occhio del Riciclone Italia Onlus

26 Novembre 2012

0
Riciclo e gestione, se ne parla a 'Il riutilizzo ai tempi della Green Economy'
Giornata di studio organizzata da Occhio del Riciclone Italia Onlus

Roma, 26 nov. - (Adnkronos) - Una giornata di formazione e confronto con esperti e addetti del settore sulle nuove prospettive economiche, ambientali e sociali aperte dall'imminente integrazione del riutilizzo nella gestione dei rifiuti. "Il riutilizzo ai tempi della Green Economy. Formare le persone per dar forma a politiche virtuose" è una giornata di studio organizzata da Occhio del Riciclone Italia Onlus con il contributo della Provincia di Roma per il 7 dicembre a Palazzo Valentini, a Roma.

Per l'occasione sarà presentata la terza edizione del Rapporto Nazionale sul Riutilizzo 2012 a cura del Centro di ricerca economica e sociale dell'Occhio del Riciclone. "Dal recepimento in Italia della direttiva 2008/98/Eu con il Dlgs 205/2010, si è aperta una partita che definirà il volto del settore del riutilizzo nei prossimi anni - spiega Pietro Luppi, direttore del Centro di Ricerca - La preparazione al riutilizzo delle merci riusabili conferite tra i rifiuti urbani, in particolare, inonderà il mercato dell'usato di beni e cambierà le regole della filiera. Un passaggio importante e delicato che rende indispensabile un serio confronto tra tutte le parti interessate, al fine di non creare distorsioni nel mercato e gravi disfunzionalità o, semplicemente, per non inibire le indubbie potenzialità del riuso in termini economici e di impatto ambientale".

La giornata di studio sarà suddivisa in due sessioni: quella mattutina, dedicata agli approfondimenti con interventi del mondo accademico, imprenditoriale, dell'usato e dell'ambientalismo; e quella pomeridiana, dove due tavoli di lavoro produrranno un documento sintetico con proposte per l'applicazione e il rilancio di riutilizzo e preparazione al riutilizzo nella Provincia di Roma.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media