Cerca

Sostenibilita

Guna presenta il primo bilancio socioambientale integrato e interattivo

'e-Report: Obiettivo Salute'

4 Dicembre 2012

0
Guna presenta il primo bilancio socioambientale  integrato e interattivo
'e-Report: Obiettivo Salute'

Roma, 4 dic. -(Adnkronos) - Il bilancio socioambientale è ormai superato. Si passa al rapporto integrato e interattivo. Il primo caso al mondo è quello di Guna, leader in Italia nella produzione e distribuzione di farmaci di origine naturale che ha presentato 'e-Report' on-line 365 giorni all'anno, il proprio Bilancio Integrato e interattivo 2011. Il volume 'e-Report: Obiettivo Salute', che riunisce in un unico documento il bilancio sociale e quello contabile, costituendo così un ulteriore passo avanti sulla strada della rendicontazione integrata, è una sintesi dell'impegno di Guna.

Sul piano progettuale, Guna ha approvato 26 delle 34 richieste pervenute di supporto a progetti sociali, di cui ben 20 progetti sono la prosecuzione di iniziative e partnership iniziate negli anni precedenti. E' stata elaborata una mappa innovativa degli stakeholder che illustra la 'coincidenza d'interessi' tra l'azienda e i suoi pubblici. Inoltre, sono state applicate specifiche linee guida pubblicate in modo trasparente sul sito web dell'azienda per il sostegno ai progetti presentati da associazioni di promozione sociale, e da medici e associazioni scientifiche.

La particolarità sta nelle modalità di redazione del volume: il bilancio è stato infatti pubblicato on-line fin dalla prima bozza, e di fatto 'costruito' mediante un lavoro di rete con gli stakeholder dell'azienda, che hanno apportato direttamente le correzioni e integrazioni ritenute più opportune sui capitoli di propria competenza e trasmesso suggerimenti migliorativi sulla struttura generale del documento.

Un ulteriore passaggio verso la totale disintermediazione nell'erogazione dei dati tra l'azienda e i propri pubblici è stata la modalità di interazione denominata 'Web-cam': un 'cruscotto di indicatori' articolato in oltre 50 tabelle comparative pluriennali, che riportano nel dettaglio i dati salienti dell'attività industriale e sociale di Guna, imputati periodicamente dai vari reparti aziendali, e che hanno permesso agli utenti in qualunque momento di accedere al data-base facendosi una propria idea dell'azienda e 'costruendosi' il proprio bilancio integrato estrapolando i dati di interesse.

Per facilitarne una massiccia diffusione limitando l'impatto ambientale, il Bilancio è stato reso disponibile per la distribuzione in versione dvd tascabile nonchè on-line. Il fatturato 2011 di Guna ammonta a 56,6 mln di euro, pari al 4,6% di crescita sull'anno procedente, con un costante incremento del giro d'affari per il 28esimo anno consecutivo (media ultimi 9 anni: + 7,98%) e un utile di esercizio significativamente più alto che nel 2010.

«Continuiamo senza alcun dubbio o esitazione a perseguire quella che è la nostra prima azione di responsabilità sociale: produrre farmaci efficaci e senza effetti collaterali per modificare in meglio l'approccio alla salute e alla prevenzione delle malattie di tutti i cittadini. Nell'ambito di questa attività industriale, sosteniamo molti progetti, con significative ricadute sul territorio, sia in Italia che all'estero, perché siamo convinti di avere un ruolo nel tessuto sociale che vada ben al di la delle sole performance finanziarie, pure eccellenti" commenta il presidente di Guna Alessandro Pizzoccaro.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media