Cerca

Sostenibilita

Programma di difesa del Territorio finanziato con i proventi delle aste per C02

Da dettagliare ogni anno definendo gli interventi in programma

E' quanto prevede la bozza sulle 'Linee strategiche per l'adattamento ai cambiamenti climatici, la gestione sostenibile e la messa in sicurezza del territorio' che il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, ha inviato al Cipe

5 Dicembre 2012

0
Programma di difesa del Territorio finanziato con i proventi delle aste per C02
E' quanto prevede la bozza sulle 'Linee strategiche per l'adattamento ai cambiamenti climatici, la gestione sostenibile e la messa in sicurezza del territorio' che il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, ha inviato al Cipe

Roma, 5 dic. - (Adnkronos) - Il programma di difesa del Territorio (da dettagliare ogni anno definendo gli interventi in programma) sarà finanziato usando una parte dei proventi, il 40%, delle aste per i permessi di emissione di anidride carbonica, che la legge destina per almeno il 50% ad azioni contro i cambiamenti del clima. Un'altra quota delle risorse potrà venire dai carburanti, rimodulando diversamente gli oneri a parità di peso fiscale. E' quanto prevede la bozza sulle 'Linee strategiche per l'adattamento ai cambiamenti climatici, la gestione sostenibile e la messa in sicurezza del territorio' che il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, ha inviato al Cipe.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media