Cerca

Sostenibilita

Per Natale un regalo equo e solidale per sostenere progetti umanitari

Idee proposte da Fairtrade Italia

Dalla moda eco-sostenibile alle confezioni alimentari

12 Dicembre 2012

0
Per Natale un regalo equo e solidale per sostenere progetti umanitari
Dalla moda eco-sostenibile alle confezioni alimentari

Roma, 12 dic. - (Adnkronos) - Per chi ama stare dietro ai fornelli ci sono i grembiuli da cucina in cotone equo certificato proveniente dall'India, per chi invece il cibo preferisce consumarlo ci sono le confezioni natalizie con cacao, biscotti e caffè solidali. Acquistando un vasetto di crema spalmabile prodotta con cacao e zucchero bio e 'fairtrade' e nocciole della Tuscia, si può contribuire alla costruzione di 6 classi, uffici e servizi di una scuola nella zona di Duru, in Congo, dove l'Ong italiana realizza progetti umanitari.

Sono alcune delle idee regalo per Natale proposte da Fairtrade Italia, il marchio di certificazione dei prodotti del commercio equo che assicura il rispetto dell'ambiente e dei diritti dei lavoratori, garantendo un prezzo equo e stabile ai produttori del Sud del mondo e un margine aggiuntivo da investire in progetti sociali e sanitari per le comunità e il rispetto delle colture locali. Anche a Natale si può contribuire scegliendo un reagalo tra i prodotti Fairtrade, marchio già apprezzato dai consumatori visto che il valore stimato delle vendite dei suoi prodotti in Italia nel 2011 vale 57,5 milioni di euro, con una crescita rispetto al 2010 del 16,5%. Del sistema beneficiano 6 milioni di persone, tra produttori e le loro famiglie.

Anche la Fondazione Rava - Nhp Italia onlus per il suo catalogo di doni natalizi ha scelto il marchio Fairtrade: regalando le nocciole e le mandorle siciliane ricoperte di cioccolato bio e Fairtrade si finanziano i progetti per l'Ospedale Pediatrico NPH Saint Damien di Haiti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media