Cerca

Sostenibilita

Energia, -33% consumi nell'edilizia pubblica con riqualificazioni al 2020

Lo rileva il Rapporto 'Green economy per uscire dalle due crisi', realizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e dall'Enea

14 Dicembre 2012

0
Energia, -33% consumi nell'edilizia pubblica con riqualificazioni al 2020
Lo rileva il Rapporto 'Green economy per uscire dalle due crisi', realizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e dall'Enea

Roma, 14 dic. - (Adnkronos) - Intervenendo con misure di efficienza energetica su 11.000 uffici pubblici, 30.000 edifici scolastici e 70.000 di social housing è possibile un risparmio energetico al 2020 di un Mtep pari alla riduzione del 33% dei consumi negli edifici considerati, mentre un risparmio di alri 0,33Mtep l'anno sarebbe possibile intervenendo sul 3% degli edifici di edilizia privata. Lo rileva il Rapporto 'Green economy per uscire dalle due crisi', realizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e dall'Enea.

Per ottenere questi risultati il rapporto rileva che sarà però necessario prevedere e rivedere il sistema delle incentivazioni e delle detrazioni. Proprio le detrazioni fiscali tre il 2007-2010 hanno prodotto investimenti di 12 mld di euro e più di 40.000 posti di lavoro salvati l'anno. L'Italia è un paese che ha buoni indici di prestazione energetica, ma sta perdendo terreno rispetto agli altri paesi europei, anche se resta ancora sotto la media europea per intensità energetica (96 tep/M euro).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Pietro Grasso a sostegno del governicchio: "M5s-Pd trovino coraggio per fare un governo di legislatura"

Pietro Senaldi va in controtendenza: "Perché Matteo Salvini si è salvato". Il suo nuovo punto di forza
Buffagni (M5s): "Non mi fido di nessuno specialmente di Renzi, ma contano gli interessi degli italiani"
Zingaretti cambia idea sulle elezioni: "A Mattarella riferiremo che siamo disposti a un governo di svolta"

media