Cerca

Sostenibilita

L'amministrazione Obama taglia le emissioni di polveri sottili dell'industria

Da 15 microgrammi per metro cubo d'aria a 12 microgrammi

I nuovi limiti faranno risparmiare migliaia di vite umane e ridurranno i costi della Sanità

17 Dicembre 2012

0
L'amministrazione Obama taglia le emissioni di polveri sottili dell'industria
I nuovi limiti faranno risparmiare migliaia di vite umane e ridurranno i costi della Sanità

Roma, 17 dic. (Adnkronos) - L'amministrazione Obama ha diminuito i limiti di emissioni di polveri sottili previsti per l'industria, abbassandoli dagli attuali 15 microgrammi per metro cubo d'aria a 12 microgrammi. L'Agenzia per la protezione dell'ambiente /EPA) ha stimato che i nuovi limiti da qui al 2030 faranno diminuire le morti per malattie cardio respiratorie e della circolazione di 40 mila unità e porteranno ad un taglio dei costi sanitari di 4-9 miliardi di dollari l'anno. La spesa che l'industria dovrà affrontare per l'adeguamento degli impianti andrà dai 53 ai 350 milioni di dollari.

Le contee statunitensi dove dovranno essere applicati i nuovi limiti sono 66 mentre sono 7, e tutte in California, quelle dove la riduzione è già in atto e dove gli obiettivi fissati dalla Casa Bianca verranno raggiunti già nel 2020.

Nuove norme per la riduzione delle emissioni nei trasporti sono state recentemente varate anche dall'Unione europea che ha previsto di limitare le emissioni di zolfo da parte dei motori marini dal 3,5% attuale allo 0,5% entro il 2020. Nelle zone poi a maggior rischio ambientale, come il mare del Nord, il mar Baltico ed il canale della Manica le emissioni di zolfo dovranno essere ridotte allo 0,1%

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media